Solai a piastre

Il solaio a piastre con polistirolo si presta ad essere utilizzato principalmente per le coperture di locali aventi destinazione quali cantine, autorimesse, solai, etc.. La superficie che rimane in vista è completamente liscia, non necessita dell’intonaco e consente il tinteggio direttamente sul manufatto.

Tipologie:
il solaio a piastre con polistirolo è costituito da:
• soletta di fondo in cemento vibrato dello spessore di cm. 4/5;
• n. 3 tralicci di altezza di cm. 12;
• ferri di armatura al momento negativo annegati nella soletta di fondo (quantità e diametri variabili a seconda della luce di calcolo e del sovraccarico).
Il solaio a piastre viene montato come un solaio tradizionale su struttura provvisoria di sostegno (rompitratta), il sucessivo getto in calcestruzzo va a riempire le 3 nervature larghe cm. 14/16 e ricopre il polistirolo per uno spessore minimo di almeno cm. 4 (caldana). Nella caldana deve sempre essere annegata la rete elettrosaldata di diametro minimo cm. 5 maglia 20x20.

Caratteristiche:
il solaio a piastre "Lanzarotti" si contraddistingue dagli altri solai in quanto presenta le seguenti caratteristiche:
• la piastra ha una larghezza di ml. 1,20 che gli permette di avere n. 2 nervature laterali con larghezza di cm. 14 ed una centrale con larghezza di cm. 16;
• risponde perfettamente alla normativa vigente in quanto la soletta di fondo avente spessore di cm. 5 garantisce un ricoprimento minimo dei ferri di armatura di cm. 2, sia sotto che sopra;
• l’ancoraggio del solaio alla struttura portante viene garantito dai ferri di armatura del solaio che sporgono dalla soletta di fondo;
• il solaio deve essere montato con l’utilizzo di rompitratta posizionati ad una distanza massima di ml. 1,20;
• il polistirolo viene vincolato alla soletta di fondo con ferri appositamente costruiti, questo sistema mette al riparo da spiacevoli inconvenienti durante le operazioni di getto;
• a corredo del solaio "Lanzarotti" vengono forniti disegni esecutivi sui quali sono riportati il diametro, la quantità ed il posizionamento dei ferri a corredo (armatura al momento negativo), oltre alla sigla di ogni pannello per consentire un rapido posizionamento dei vari elementi durante la fase di montaggio in cantiere;
• la versatilità della Ditta "Lanzarotti" permette di fornire anche piastre di misure diverse dal modulo fisso di cm. 120 e con tagli particolari per garantire una grande uniformità della struttura nelle parti che rimangono a vista.

Certificazioni:
il solaio è realizzata in conformità alla normativa vigente CE:
Marcatura CE certificato n° 0407 - CPD 378 (IG-194-2010) rev. 1 del 13/04/2012 - EN 13747: 2005+A2:2010.

Vantaggi:
• molteplici tipologie e dimensioni; 
• estrema facilità e rapidità di montaggio;
• conformità e certificazioni di Legge.


File allegati:

Solai: scheda tecnica