Plinti di fondazione

I plinti prodotti sono di due dimensioni per soddisfare le più svariate esigenze. Oltre al plinto tradizionale si possono fornire solo i collari con i ferri di armatura sotto sporgenti da inserire nel getto del basamento. A seconda della zona in cui viene costruito l'edificio e della conseguente classificazione zona sismica, si possono fornire plinti nei quali sono inserite boccole che, con opportune barre filettate, collegano le travi al manufatto.


 

Vantaggi:

la progettazione e realizzazione degli elementi portanti di fondazione seguono i rigidi schemi di calcolo delle normative vigenti con possibilità di svariate sezioni per potersi adattare alle varie situazioni del terreno. Queste soluzioni permettono di ottimizzare i costi delle fondazioni nelle strutture da realizzare.


File allegati:

Plinto cm. 140: scheda tecnica Plinto cm. 195: scheda tecnica